Quali sono le migliori azioni da dividendo italiane?

Quali sono le migliori azioni da dividendo italiane?

Le azioni da dividendo rappresentano una scelta popolare per gli investitori italiani e non che cercano di ottenere un rendimento più stabile dal loro portafoglio azionario, senza affidarsi esclusivamente alle plusvalenze.

Con il COVID-19 che ha causato instabilità nei mercati finanziari, i dividendi possono essere un modo per ottenere un flusso di reddito stabile, e molte aziende italiane hanno una lunga storia di pagamenti di dividendi.

In questo articolo, esploreremo le più famose azioni da dividendo italiane, analizzando le aziende che hanno una buona reputazione nel pagamento di dividendi, i fattori che influenzano la capacità di una società di pagare dividendi e alcuni consigli per gli investitori che vogliono investire in azioni da dividendo.

Prima di iniziare però è importante che tu sappia che il nostro team attualmente NON INVESTE in Italia.

I motivi sono diversi, e sono spiegati in fondo all’articolo.

Fatta questa precisazione, continuiamo.

Quali sono le migliori azioni da dividendo italiane?

Ci sono tante aziende italiane che pagano dividendi, ma alcune si distinguono per la loro costanza e regolarità nel pagarli.

Prima di investire a caccia di dividendi, ti raccomando caldamente di dare un occhio a questa puntata del nostro podcast “Secondo Stock Gain”.

Fatta questa precisazione, andiamo a scoprire le più famose e migliori azioni da dividendo italiane.

migliori azioni da dividendo italiane enel

Enel SpA (ENEL)

Enel SpA è la più grande società elettrica italiana e una delle maggiori utility a livello europeo.

Nel 2021, ha pagato un dividendo di €0,38 per azione, con un rendimento del 4,9%.

La società ha una solida base di ricavi e profitti, che le consente di sostenere i pagamenti dei dividendi.

Inoltre, il suo bilancio è ben gestito, con una bassa leva finanziaria e un basso livello di indebitamento.

migliori azioni da dividendo italiane  generali

Generali Assicurazioni (G)

Generali è una delle maggiori compagnie di assicurazioni in Italia e in Europa, con una presenza globale in oltre 50 paesi.

Nel 2021, ha pagato un dividendo di €1,1 per azione, con un rendimento del 4,6%.

La società ha una posizione finanziaria solida, con un buon rapporto tra debito e patrimonio netto e una buona capacità di generare flussi di cassa.

Inoltre, Generali ha una strategia di investimento conservativa, che la protegge dalle fluttuazioni del mercato.

migliori azioni da dividendo italiane eni

Eni SpA (ENI)

Eni è una società petrolifera e gassista italiana, che opera in tutto il mondo.

Nel 2021 ha pagato un dividendo di €0,86 per azione, con un rendimento del 6,2%.

Nonostante il settore dell’energia sia stato colpito duramente dalla pandemia, Eni ha mantenuto un forte bilancio e ha continuato a generare profitti.

Inoltre, ha una solida strategia di transizione verso un futuro a basse emissioni di carbonio.

migliori azioni da dividendo italiane unicredit

Unicredit SpA (UCG)

Unicredit è una delle maggiori banche in Italia e in Europa, con una vasta presenza in tutto il continente.

Nel 2021, ha pagato un dividendo di €0,32 per azione, con un rendimento del 2,7%.

Nonostante il settore bancario abbia subito una forte pressione a causa della pandemia, Unicredit ha gestito bene la sua posizione finanziaria e ha continuato a generare utili.

Inoltre, la banca ha una solida base di clienti e un portafoglio diversificato di attività, che le permettono di resistere alle fluttuazioni del mercato.

migliori azioni da dividendo italiane mediaset

Mediaset SpA (MS)

Mediaset è una delle principali società di media in Italia, che opera nei settori della televisione, della produzione di contenuti e della pubblicità.

Nel 2021, ha pagato un dividendo di €0,05 per azione, con un rendimento del 3,7%.

Nonostante il settore dei media abbia subito una forte pressione a causa della pandemia, Mediaset ha mantenuto una posizione finanziaria solida e ha continuato a generare profitti.

Inoltre, ha una forte presenza nel mercato italiano e mantiene una posizione di leadership nel settore.

Abbiamo visto le 5 migliori azioni da dividendo italiane (parlando di aziende conosciute), ma è il momento di porci un’altra domanda…

Quali sono i fattori che influenzano la capacità di una società di pagare dividendi?

La capacità di una società di pagare dividendi dipende da diversi fattori, tra cui:

Reddito e utili:

Le società devono avere redditi e utili stabili e consistenti per poter pagare dividendi ai propri azionisti.

Se una società ha una posizione finanziaria debole o sta subendo perdite, potrebbe non essere in grado di sostenere i pagamenti dei dividendi.

Flussi di cassa:

Le società devono avere flussi di cassa positivi e sostenibili per poter pagare dividendi ai propri azionisti.

Se una società ha bisogno di utilizzare i propri flussi di cassa per finanziare altri investimenti o per pagare debiti, potrebbe non avere abbastanza liquidità per sostenere i pagamenti dei dividendi.

Posizione finanziaria:

Le società devono avere una posizione finanziaria solida per poter pagare dividendi ai propri azionisti.

Ciò significa che devono avere una bassa leva finanziaria e un basso livello di indebitamento, in modo da poter garantire la stabilità finanziaria a lungo termine.

Strategia di investimento:

Le società devono avere una strategia di investimento solida e diversificata, che le consente di generare profitti e flussi di cassa sostenibili.

Inoltre, devono avere una strategia di gestione del rischio conservativa, che le protegge dalle fluttuazioni del mercato.

Settore e concorrenza:

il settore in cui opera la società e la concorrenza possono influenzare la sua capacità di pagare dividendi.

Se il settore è in difficoltà o la concorrenza è forte, potrebbe essere difficile per la società mantenere una posizione finanziaria solida e sostenere i pagamenti dei dividendi.

Consigli per gli investitori che vogliono investire in azioni da dividendo

Se sei un investitore che cerca di investire in azioni da dividendo, ecco alcuni consigli che ti aiuteranno.

Scegli aziende solide:

Scegli aziende con una solida reputazione nel pagamento dei dividendi e una posizione finanziaria stabile.

È importante fare ricerca e valutare la performance dell’azienda nel tempo, così come la sua posizione finanziaria.

Non diversificare eccessivamente il tuo portafoglio:

Oggi dilaga il mito della diversificazione, come un modo per guadagnare sicuramente nel tempo.

Seppur sia obbligatorio avere un orizzonte temporale medio-lungo, il mito che “i mercati salgono sempre” rimane, appunto, un mito.

Abbiamo registrato una video-panoramica gratuita che ti spiega esattamente i 3 problemi principali della diversificazione.

La puoi trovare cliccando qui.

Non considerare il rendimento dei dividendi:

Sì, ho scritto giusto.

il rendimento dei dividendi è importante, ma non dovrebbe essere l’unico fattore considerato nella scelta di un’azione.

Il nostor gruppo di investitori, ad esempio, tratta le aziende da dividendo esattamente come quelle non da dividendo.

È importante considerare la reputazione dell’azienda, l’abilità dei suoi manager e le sue prospettive di crescita.

Tieni d’occhio i dividendi costantemente:

Monitora regolarmente i pagamenti dei dividendi delle aziende in cui hai investito.

Ciò ti permette di identificare eventuali problemi finanziari o di gestione che potrebbero influire sulla capacità dell’azienda di sostenere i pagamenti dei dividendi.

Perché il nostro team NON investe nemmeno nelle migliori azioni italiane da dividendo?

Spesso, chi ci segue sui nostri canali Instagram e Youtube ci chiede perché non parliamo mai di Italia e di titoli italiani.

In realtà, i motivi del disinteresse sono molti:

  • Spesa spropositata;
  • Debito pubblico alle stelle;
  • Crescita stagnante da più di 10 anni;
  • Discontinuità politica;
  • Impossibilità nel fare impresa.
  • Mentalità imprenditoriale scarsa/assente

Facendo 2+2, è molto difficile che nascano aziende su cui valga la pena scommettere in un ambiente anti-impresa come il nostro.

Purtroppo, molti risparmiatori italiani cadono vittima dell’home bias.

Si sentono sicuri e convinti di avere “informazioni privilegiate” sui titoli italiani.

Oltre a essere abbagliati da credenze al 99% false, molti non capiscono che in realtà stanno rischiando il doppio.

Pensaci:

Se sei un imprenditore o un dipendente, la tua fonte di entrata “dipende” già dall’andamento dell’economia italiana.

Infatti, nel caso di una bruttissima crisi, il tuo utile o il tuo posto di lavoro inizierebbero a traballare, come sta già succedendo spesso in questi tempi.

Insieme, anche le aziende Italiane in cui hai investito saranno ridotte malissimo.

Danno doppio.

Game, Set, Match.

Non c’è alcuna etica e non riceverai alcun premio per aver investito nel paese dove vivi, soprattutto se i guadagni che puoi investire sono già stati ridotti all’osso da una tassazione al limite della follia.

Nei nostri Portafogli di investimento, ad esempio, non esiste un titolo italiano che sia uno.

Se capiterà un’opportunità troppo importante per essere ignorata saremo i primi a coglierla, ma in anni di lavoro non è ancora capitato una singola volta.

Spero che con questa guida ti sia fatto un’idea di come investire quando vai alla ricerca di dividendi.

In ogni caso, se non l’hai ancora fatto, iscriviti alla nostra Newsletter Finanziaria privata in cui puoi guadagnare un vantaggio competitivo grazie alle ultime informazioni disponibili sui mercati finanziari.

A presto!

Andrea

Stock Gain
Batti i mercati con la focalizzazione

Non perderti nessuna delle prossime previsioni seguendoci sui nostri Canali:

Tre canali diversi per tre stili di investimento diversi.

Siamo completamente indipendenti da Banche e fondi di investimento.
I nostri interessi sono perfettamente allineati con quelli dei nostri studenti. Per questo ogni nostro servizio è protetto non da una, ma ben due garanzie (vedi di più nella prossima sezione).

Canale Copper

Il Canale Copper contiene un Portafoglio di Investimento bilanciato. ottimo per trovare un buon rapporto tra rischio e rendimento.
È il Canale perfetto per chi vuole iniziare ad investire con il piede giusto.

Tutto sul Canale Copper →

Canale Silver

All'interno del Canale Silver è presente un Portafoglio di Investimento basato sulle small-cap, cioè le aziende con bassa capitalizzazione. Queste aziende godono di una volatilità maggiore, e di conseguenza rendono il Portafoglio a carattere speculativo.

Tutto sul Canale Silver →

Canale Premium

Il Premium è un Canale perfetto per chi dispone di una consistente somma da dedicare agli investimenti e vuole crearsi una rendita. Le numerose azioni da dividendo al suo interno lo rendono un portafoglio difensivo, tuttavia capace portare ottimi guadagni.

Tutto sul Canale Premium →

Garanzia di Performance

Avrai la possibilità di testare tutti e 3 i Canali e, se dopo 1 anno il nostro portafoglio non ha generato alcun rendimento, potrai richiedere indietro l’INTERA somma spesa e tenerti TUTTI i bonus inclusi.

Garanzia Eterna

Durante la permanenza in uno dei tre Canali, se dopo 5 anni il nostro portafoglio non ha generato un rendimento di almeno il +70%, potrai richiedere indietro l’INTERA somma spesa e tenerti TUTTI i bonus inclusi.

Gli ultimi articoli della redazione 

Leggi gli ultimi articoli della redazione e resta aggiornato sulla situazione economica e finanziaria globale. 

Investire in litio nel medio-lungo periodo è una buona mossa?

Investire in litio nel medio-lungo periodo è una buona mossa?

Investire in litio ha senso o no? Il 2021 E 2022 sono state ottime annate per il litio, principalmente grazie all’incremento della domanda a causa della diffusione dei veicoli elettrici.   In realtà, il litio è da sempre stato utilizzato per fini industriali nella...

ETF o Azioni: Cosa conviene scegliere?

ETF o Azioni: Cosa conviene scegliere?

ETF o Azioni. Cos’è meglio? Diversificare il rischio su diversi asset e diversi settori... Oppure focalizzarsi e concentrare il proprio potere di fuoco su pochi asset ben selezionati? La domanda è lecita. Com'è naturale pensare, esistono asset di qualità decisamente...

Hai domande in particolare da rivolgere al Team? Compila il modulo!

Domande frequenti 

Non mi è chiara la differenza tra il Canale Silver e il Premium!

Il Canale Silver contiene la parte del nostro portafoglio dedicata alle aziende small-cap, che comportano rendimenti e rischi più elevati.

All'interno del Canale Premium invece inseriamo il nostro portafoglio completo, contenenente anche le azioni più "tranquille".

Se non ti è chiara la differenza comunque, ti consigliamo di contattare il servizio di Supporto Clienti cliccando sul tasto Whatsapp in basso a destra.

Come fate a garantirmi dei profitti?

In passato abbiamo sempre centrato i nostri obiettivi.

Semplicemente, siamo così sicuri del nostro lavoro che abbiamo inserito delle Garanzie.

Non riesco ancora a capire...

Siamo sempre disponibili nel nostro servizio di assistenza continuato via Whatsapp. Contattaci cliccando il tasto in basso a destra dello schermo!

Quanto posso guadagnare con i due canali?

I nostri obiettivi sono del 15% annuale per il Canale Copper, del 30% per il Canale Silver e del 18% per il Canale Premium.

Tuttavia rimangono obiettivi e non promesse.

Se possibile, cercheremo. di superarli.

Trattate anche altro oltre alle azioni?

Attualmente no.

Alcuni Risultati ottenuti fino ad ora…

Qui puoi vedere alcune delle analisi di successo effettuate dal nostro team negli ultimi anni.

Feb 26, 2021

Il Nasdaq vede una grande correzione, chiunque parla di un mercato ribassista incombente.

"Nessun segno di cedimento, stiamo assistendo ad un consolidamento".

Nov 14, 2021

"L'inflazione aumenterà nei prossimi 6 mesi".

Mar 22, 2022

Se la tendenza del grafico venisse confermata, cosa che pensiamo, gli NFT potrebbero rivelarsi la perdita di tempo e di denaro più colossale di tutti i tempi.

Mar 23, 2021

"Il VIX sta cadendo dopo uno dei suoi massimi storici. C'è spazio per un ulteriore rialzo."

Chiamata praticamente perfetta.

Nov 14, 2021

"Ogni picco ciclico di inflazione ha sempre coinciso con una recessione economica. Ore devi scegliere se tutelarti o meno.

Jul 17, 2022

L'11 ottobre 2021 abbiamo rilasciato il report esclusivo "Top 6 Oil", contenente le 6 società sul settore petrolifero in cui il nostro team ha puntato.

Il 17 luglio 2022, queste società hanno portato ai nostri clienti un ritorno medio del 51,93%, mentre l'S&P500 perdeva il 13,65% nello stesso periodo.

Mar 27, 2021

"Una volta che i blocchi causati dal covid-19 termineranno, assisteremo ad un vero e proprio decollo dei prezzi dei beni consumistici".

Dec 16, 2021

Non ci interessa cavalcare le mode. Prevediamo un completo tracollo del settore Crypto/NFT/Metaverso già nei prossimi mesii.

Aug 8, 2022

Il 13 luglio 2022 abbiamo rilasciato il nostro "Protocollo Aureo", contenente gli 8 titoli su cui il team ha investito per proteggere il capitale dall'imminente recessione e accrescerlo nel lungo periodo. 

Dopo sole 5 settimane, la performance media registrata per i nostri clienti è stata del +35,91%.

Jul 20, 2021

"La perversione Green ha creato un'opportunità secolare nel settore Oil & Gas".

Jan 15, 2022

"ETF su indici? Sarà un Bagno di Sangue".

Aug 13, 2021

"Nel Gas sta succedendo qualcosa di unico. Siamo di fronte ad una grande occasione".

Jan  17, 2022

"Le conseguenze sugli indici azionari (medio-lungo periodo) saranno molto negative".

Oct 22, 2021

"I Prezzi del Polisilicio stanno per decollare, e questo diminuirà gravemente i margini di profitto delle aziende di Pannelli Solari".

Feb 19, 2022

Oro e Petrolio ti salveranno.

Feb 26, 2021

Il Nasdaq vede una grande correzione, chiunque parla di un mercato ribassista incombente.

"Nessun segno di cedimento, stiamo assistendo ad un consolidamento".

Mar 23, 2021

"Il VIX sta cadendo dopo uno dei suoi massimi storici. C'è spazio per un ulteriore rialzo."

Chiamata praticamente perfetta.

Mar 27, 2021

"Una volta che i blocchi causati dal covid-19 termineranno, assisteremo ad un vero e proprio decollo dei prezzi dei beni consumistici".

Jul 20, 2021

"La perversione Green ha creato un'opportunità secolare nel settore Oil & Gas".

 

Aug 13, 2021

"Nel Gas sta succedendo qualcosa di unico. Siamo di fronte ad una grande occasione".

Oct 22, 2021

"I Prezzi del Polisilicio stanno per decollare, questo diminuirà gravemente i margini di profitto delle aziende di Pannelli Solari".

Nov 14, 2021

"L'inflazione aumenterà nei prossimi 6 mesi".

Nov 14, 2021

"Ogni picco ciclico di inflazione ha sempre coinciso con una recessione economica. Ore devi scegliere se tutelarti o meno.

Dec 16, 2021

Non ci interessa cavalcare le mode. Prevediamo un completo tracollo del settore Crypto/NFT/Metaverso già nei prossimi mesi.

Jan 15, 2022

"ETF su indici? Sarà un Bagno di Sangue".

Jan 17, 2022

"Le conseguenze sugli indici azionari (nel medio-lungo periodo) saranno molto negative".

Feb 19, 2022

"Oro e Petrolio ti salveranno."

Mar 22, 2022

Se la tendenza del grafico venisse confermata, cosa che pensiamo, gli NFT potrebbero rivelarsi la perdita di tempo e di denaro più colossale di tutti i tempi.

Jul 17, 2022

L'11 ottobre 2021 abbiamo rilasciato il report esclusivo "Top 6 Oil", contenente le 6 società sul settore petrolifero in cui il nostro team ha puntato. 

Il 17 luglio 2022, queste società hanno portato ai nostri clienti un ritorno medio del 51,93%, mentre l'S&P500 perdeva il 13,65% nello stesso periodo.

Aug 16, 2022

Il 13 luglio 2022 abbiamo rilasciato il nostro "Protocollo Aureo", contenente gli 8 titoli su cui il team ha investito per proteggere il capitale dall'imminente recessione e accrescerlo nel lungo periodo. 

Dopo meno di 4 settimane, la performance media registrata per i nostri clienti è stata del +35,91%.

Le parole di chi ha scelto Stock Gain

investire online
successo online
come fare profitti
azioni growth
investire online
fare soldi online
dove investire
dove investire 10.000€
investire a 18 anni
borsa valori
milano finanza
come si investe
investire a caccia di dividendi
rendita online
analisi azioni
investire con successo
fare trading online
soldi online
fare soldi online
investire in borsa
borsa online
investire dividendi
dividendi azionari
guadagnare online
investire soldi
fare tanti soldi
rendita passiva
investire profitti
ho fatto soldi
quanto guadagnare
investire azioni
azioni soldi
crollo mercati
investire obbligazioni

Copyright© Tutti i diritti riservati

E’ necessario leggere attentamente queste Condizioni prima di utilizzare la pagina Stockgain_ ed ogni suo servizio. L’utente riconosce di essere informato, sin dal suo primo ingresso nella pagina e/o di qualsiasi servizio, su queste Condizioni Generali di utilizzo e di averne preso conoscenza prima di accedervi. Di conseguenza, il proseguimento della consultazione della Pagina e di ogni suo servizio implica la totale accettazione delle presenti Condizioni da parte dell’utente. Questo sito ed i relativi servizi hanno finalità esclusivamente informative e didattiche e non sono da intendersi in alcun modo come un’offerta di vendita, consulenza (fiscale, legale o finanziaria) o come una sollecitazione all’investimento o al pubblico risparmio. Qualsiasi dichiarazione, frase, testo va sempre interpretato esclusivamente ed unicamente per la sua finalità informativa/didattica. Le informazioni pubblicate possono basarsi su determinati dati, presupposti, opinioni o previsioni che possono anche cambiare nel tempo, ed in ogni caso hanno sempre e comunque solo uno scopo didattico e non devono essere considerate come raccomandazioni d’acquisto. L’utente pertanto dovrà sempre verificarne l’esattezza e l’attualità e qualora decidesse di investire negli strumenti finanziari analizzati e/o commentati lo farà in totale autonomia ed assumendosene la piena responsabilità. Gli Utenti sono chiamati a considerare attentamente tutti i rischi prima di procedere all’investimento in valori mobiliari e strumenti finanziari e a consultare (ove necessario) consulenti finanziari, legali, fiscali, e di ogni altro genere indipendenti, in relazione agli investimenti suddetti, per i quali Stockgain_ non ha alcuna interferenza. Chiunque investa i propri risparmi prendendo spunto dalle informazioni riportate, lo fa a proprio rischio e pericolo ed in totale autonomia. Chi scrive non conosce le caratteristiche personali di nessuno degli Utenti, in specie flussi reddituali, capacità a sostenere perdite, consistenza patrimoniale. Tutti i contenuti della pagina hanno solo scopi didattici, educativi e informativi. Stockgain_ si occupa esclusivamente di formazione e la pubblicazione di operazioni finanziarie eseguite su azioni, opzioni, certificati e qualsiasi altro strumento finanziario ha unicamente lo scopo di migliorare la didattica, supportandola con esempi di operazioni effettivamente eseguite sui mercati finanziari;
a tal riguardo Stockgain_ non fornisce ai propri lettori ed ai propri utenti alcuna raccomandazione d’investimento. Gli argomenti riguardano l’analisi fondamentale e tecnica, i commenti sui mercati, la casistica operativa, piani di trading, ecc., ma non forniscono in alcun modo segnali di acquisto o vendita sui vari strumenti finanziari, né indicazioni per la gestione diretta o indiretta del capitale di terzi. Pertanto, chi legge i contenuti del sito e/o dei vari servizi riconosce la propria esclusiva responsabilità delle eventuali e successive azioni. Le informazioni e le opinioni finanziarie presenti nascono da conoscenze ed esperienze personali degli autori, che conducono inevitabilmente a valutazioni strettamente soggettive, parziali e discrezionali. Tutti i contenuti sono quindi passibili di errori di interpretazione e valutazione. Qualsiasi informazione presente nella pagina può contenere errori tecnici, tipografici o altre imprecisioni. Stockgain_ non è obbligata ad aggiornare le informazioni disponibili sul Sito. È possibile che chi scrive sia direttamente interessato in qualità di risparmiatore privato all’andamento dei valori mobiliari trattati in questo sito e svolga attività di trading o investimento in proprio sugli stessi strumenti citati, e, quindi, si trovi in conflitto di interesse con i lettori. Si ricorda che i rischi di perdite legati all’attività di trading e di investimento possono essere molto elevati e arrivare ad azzerare il capitale impiegato. Infine, si precisa che questo sito internet non rappresenta una testata giornalistica ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n. 62. poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Ribadiamo che queste condizioni vanno lette e comprese a fondo prima di consultare la navigazione della Pagina e di ogni suo servizio.
*This Website is not a part of Facebook or Facebook Inc. Additionally, this site is NOT endorsed by Facebook in any way. FACEBOOK is a trademark of FACEBOOK Inc.
Questo sito non fa parte del sito Facebook o Facebook Inc. Inoltre, questo sito NON è approvato da Facebook in alcun modo. FACEBOOK è un marchio registrato di FACEBOOK, Inc.
Stock Gain LTD - P.IVA 206774086